Medicina Estetica Firenze

DERMATITE ATOPICA

La dermatite o eczema atopico (DA) si colloca tra le più comuni malattie dermatologiche la cui prevalenza è triplicata nei paesi industrializzati nelle ultime decadi.
È la più frequente dermatite dell’età pediatrica, comparendo nel 60% dei casi nel primo anno di vita e nell’80% nei primi 5 anni di vita. Fino al 18% dei bambini tra i 6 e 7 anni sono interessati. Questa malattia può essere spesso il primo passo nello sviluppo di altre malattie allergiche quali rinite allergica, asma e allergie alimentari.
Spesso permane o compare anche in età adulta.
La DA ha un’eziopatogenesi complessa, riferibile all’attivazione di molti meccanismi immunologici e infiammatori.
È importante effettuare un corretto inquadramento e terapia.
Nell’inquadramento una valutazione con prick test per allergeni inalanti e alimentari e una valutazione con patch test, comprensiva dell’atopy patch test, può essere utile (in selezionati casi).


LA DERMATITE DA CONTATTO
La dermatite o eczema da contatto è una dermatite infiammatoria frequente in adulti e bambini. Si presenta con arrossamento, piccole vescicole ed è accompagnata spesso da prurito, talora intenso.
Si divide classicamente in due sottogruppi: la dermatite irritativa da contatto e la dermatite allergica da contatto.
Nel primo caso la causa è dovuta all’azione tossica irritante diretta della/e sostanze che vengono a contatto con la pelle. Ne sono un esempio: detergenti aggressivi, lavaggi frequenti, prodotti chimici etc.
Le dermatiti allergiche da contatto,sono invece il risultato di una risposta del nostro organismo (risposta di IV tipo) verso una specifica sostanza (aptene) che viene riconosciuta non più innocua, ma bensì estranea.
Agenti allergizzanti particolarmente frequenti sono i metalli, in particolare il nickel, i profumi, i conservanti (in particolare il Kathon CG) di creme e cosmetici, tinture (parafenilendiamina), gomme e farmaci topici.  
Gli apteni sono numerosissimi (oltre 3.000), anche se sono spesso raggruppati in famiglie. La sensibilità da contatto verso il nickel in Italia è intorno al 18-20%, con maggiore incidenza nel sesso femminile. Tale sensibilità necessita un corretto inquadramento essendo il nickel un allergene ubiquitario e potendo dare disturbi non solo dal contatto ma anche dall’ingestione (SNAS: Sindrome da Allergia Sistemica al Nickel).
Le dermatiti allergiche da contatto rappresentano una delle più frequenti causa di dermatiti professionali, e le mani sono la zona del corpo più frequentemente colpita.
È importante quindi con il dermatologo fare un percorso di indagini e cura corretto attraverso:
Storia clinica approfondita
Diagnosi dermatologica
Diagnosi laboratoristica (in particolare i patch test)
patch test sono cerotti che contengono le sostanze sospettate di causare allergia. Vengono apposti usualmente sulla schiena per 48-72 ore. La lettura di essi si effettua a 72-96 ore.
La lettura del test deve essere effettuata da medici con provata esperienza nell’interpretazione dei risultati.
Il paziente non deve essere sotto trattamento con farmaci immunosoppressori in particolare corticosteroidi per os, o aver applicato sulla schiena (dove vengono messi i patch) creme al cortisone o essersi sottoposto a fototerapia.
Sono a disposizione i seguenti patch test
Serie Standard SIDAPA (Società Italiana di Dermatologia Allergologica, Professionale e Ambientale) allargata (apteni aggiunti sempre dal dr. D’Erme) a 30 apteni
Serie Addizionale labbra
Serie Addizionale casalinghe
Serie Addizionale Cosmetici
Serie Addizionale Calzaturieri e pellami
Serie Addizionale Parrucchieri

Condividi    

Dermatologia

Medicina Estetica Firenze

News



“La virtù è ancor più gradita se splende in bel corpo”
(Virgilio)



Medicina Estetica Firenze
Centro Laser Fraxel SR 1500

ACNE, COME CURARLA!
21-07-2017
TvPrato CH 74, ToscanaTv CH 18, Teleregione Toscana CH 86, TV 2000 CH 28


Contatti:

Tel. 055-461729
E-mail: info@gentilitarocchi.it

Contattaci per informazioni e prenotazioni

Invio in corso...

Privacy* Do' il consenso al trattamento dei miei dati
   Leggi l'informativa

* campi obbligatori

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK