L'ultima tendenza  in medicina estetica che ha rivoluzionato il modo di trattare le rughe, è l'uso della tossina botulinica. Questo farmaco, ampiamente utilizzato in medicina da oltre 20 anni per la sua azione di rilassamento muscolare, attualmente è la sostanza più efficace per il trattamento delle rughe d'espressione del volto. Il prodotto ha ottenuto l'autorizzazione all'immissione in commercio in Italia nel marzo 2004, da parte del Ministero della Salute, sulla base di studi clinici e dati scientifici concernenti sicurezza, qualità, efficacia e risultati a lungo termine del farmaco. A conferma di ciò, ad un anno di distanza dall'autorizzazione, sono stati effettuati in Italia più di 22.000 trattamenti, in assoluta assenza di segnalazione di eventi avversi. 
Iniettando  piccolissime dosi di tossina botulinica a livello dei muscoli mimici del volto, si ottiene   il rilassamento del muscolo interessato che non riesce più a contrarsi e quindi a formare le rughe d'espressione. In particolare, se iniettato nei muscoli della fronte, determina l'attenuazione delle rughe frontali e glabellari (i solchi verticali tra le sopracciglia) e, nei muscoli periorbitali, l'attenuazione delle rughe d'espressione perioculari (zampe di gallina), con un lieve innalzamento del sopracciglio, dando un aspetto più rilassato allo sguardo.  
Il trattamento delle rughe glabellari e frontali con il botulino risulta, attualmente, il più efficace, è inoltre reversibile, non invasivo e capace di sostituire, in pazienti selezionati, un intervento chirurgico di lifting.  
Occorre però evitare la somministrazione di dosi troppo alte di botulino, che rischiano di riprodurre facce  “all' americana”, dall'aspetto stupito e prive di espressività. In Europa si mira a mantenere la naturalezza dei lineamenti attraverso l'iniezione di dosi minime della tossina, che portano solo ad indebolimento dei muscoli responsabili della formazione delle rughe d'espressione e danno un aspetto rilassato e riposato al volto.
Nel nostro studio utilizziamo prodotti certificati, Azzalure e Vistabex 
 
La tossina botulinica viene inoltre impiegata con successo in dermatologia nel trattamento dell'Iperidrosi (eccessiva sudorazione) ascellare, palmare e plantare. I risultati ottenuti, sia nel trattamento delle rughe che dell'iperidrosi, hanno una durata di 4 – 5 mesi. Dopo tale periodo la seduta può essere ripetuta con effetti ogni volta più duraturi.

La dott.ssa Antonella Gentili e la dott.ssa Simona Tarocchi sono a disposizione dei pazienti per una consultazione gratuita per informazioni sui trattamenti e relativi costi. 

Condividi    

Ringiovanimento Viso/Corpo

News



“La virtù è ancor più gradita se splende in bel corpo”
(Virgilio)



Medicina Estetica Firenze
Centro Laser Fraxel SR 1500

MASCHI E BELLEZZA
06-11-2017
TvPrato CH 74, ToscanaTv CH 18, Teleregione Toscana CH 86, TV 2000 CH 28


Contatti:

Tel. 055-461729
E-mail: info@gentilitarocchi.it

Contattaci per informazioni e prenotazioni

Invio in corso...

Privacy* Do' il consenso al trattamento dei miei dati
   Leggi l'informativa

* campi obbligatori

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK